tartufi d’Alba

tartufi bianchi d’Alba. Il tartufo è un fungo che vive nel sottosuolo in simbiosi con le radici delle piante.
I Tartufi hanno l’aspetto di tuberi costituiti all’interno da una massa carnosa detta “gleba” ed all’esterno da una corteccia detta “peridio”; sono costituiti in alta percentuale da acqua, fibre e da sali minerali assorbiti, quest’ultimi, dalle radici dell’albero con cui vivono in simbiosi.
Il Tartufo bianco d’alba, chiamato in dialetto piemontese “trifola”, è giudicato da tutti gli esperti il migliore in assoluto e si trova esclusivamente in un ristretto territorio collinare delle Langhe, Roero e in parte del Monferrato. Esistono anche altre Aree d’Italia dove il Tartufo bianco viene raccolto, ma non sempre il prodotto riesce ad avere gli stessi livelli qualitativi.
Il tartufo viene riconosciuto come un prodotto pregiato, di nicchia, che ottimamente si adatta alla cucina italiana ed in particolare a quella piemontese.
È sufficiente infatti una ridottissima quantità di tartufo per insaporire un piatto o una salsa, apportando al piatto stesso un enorme valore aggiunto sia in termini di sapore che di costo.

info; www.albatartufi.com

condividi

Facebook
Facebook
Google+
https://www.danesin.it/prodotti/specialita/tartufi-dalba">
Twitter
Pinterest
RSS
INSTAGRAM