la ricetta per una peperonata imbattibile

la ricetta per una peperonata imbattibile. La peperonata alla veneziana è una variante della classica peperonata preparata solo con i peperoni. Si aggiungono infatti delle cipolline intere e anche delle melanzane.
A dir la verità in Veneto è molto comune chiamare peperonata la ratatouille di verdure.
Probabilmente si deve proprio al fatto che molto spesso vengono mescolate le verdure che si hanno a disposizione nei propri orti.

La peperonata è spesso servita tiepida con il pane od anche fredda. E’ buonissima anche utilizzata come ripieno per torte salate, su crostini o tartellette!
Dedicatevi anzitutto alla pulizia delle verdure: eliminate il picciolo e i semi dei peperoni e lavateli, spuntate le melanzane e sbucciatele.
Spellate anche i pomodori dopo averli tuffati per un attimo in acqua bollente.

Quindi sbucciate l’aglio, tagliate a striscioline i peproni, a cubetti la melanzana e a filetti i pomodori. Mettete in un tegame l’olio e il burro, aggiungetevi l’aglio, schiacciatelo con una forchetta e lasciate che ceda il suo aroma al condimento, poi eliminatelo e versate nel recipiente le cipolline, lasciate cuocere per 5 minuti e quindi aggiungetevi le altre verdure: prima le melanzane, dopo qualche minuto i peperoni e infine i pomodori.
Salate, moderate la fiamma e lasciate sul fuoco sino a quando le verdure siano cotte a dovere.
Per accertarvi del grado di cottura tastate con i rebbi di una forchetta le cipolline e le melanzane, che sono le verdure che richiedono un maggior tempo di cottura.
Servite con una spolverata di prezzemolo tritato.

condividi
Pubblicato in Ricette